NON VI LASCEREMO SOLI

0
414

È il nuovo cortometraggio del registra Davide Guida contro il bullismo, una piaga che affligge la nostra società ormai da tempo e che spesso viene oblata dagli stessi media.

Il cortometraggio è stato presentato lunedì 7 febbraio presso il Cineclub Materdei di Vittorio Adinolfi in occasione della Giornata internazionale del bullismo e cynebullismo.

Alla presentazione sono intervenuti per il Comune di Napoli, il consigliere Alessandro De Simone Municipalità 3 per il Comune di San Gennaro Vesuviano, Comune che ha fortemente voluto e creduto in tal progetto, il Consigliere Gaetano Alfani.

All’evento della prima erano presenti alcuni noti personaggi del mondo dello spettacolo locale e non come la cantante Daniela de Luca, Adriana Mascia, gli attori protagonisti e giornalisti del calibro di Teresa Lucianelli, oltre ad alcune associazioni Onlus che da anni si occupano delle varie problematiche sociali. Tra queste l’associazione “La Foce del Sebeto” della professoressa Silvana Geirola e l’associazione nazionale “Bullismo No Grazie” di Fabio De Nunzio che ha anche partecipato attivamente alle riprese del cortometraggio del Guida.

Il regista Davide Guida solo di nascita milanese, ha più volte ribadito “di sentirsi napoletano nella mente e nel cuore”, con questo cortometraggio accende i riflettori su una delle problematiche sociali più pericolose e scomode della società moderna ma che in verità come spesso replica nel suo intervento: ” il bullismo è una piaga non solo di oggi”.

“il problema” – continua – ” è che di questo fenomeno se ne parla sempre molto poco e male. Bisogna prevenire e parlare quando sta insorgendo il problema. e soprattutto dare informazione continua tramite i mezzi di stampa e televisione che parlano poco del fenomeno. Non se ne parla mai abbastanza “

E conclude – ” un problema soprattutto giovanile non può mantenersi così nascosto. I giovani sono il nostro futuro”.

Intervista e recensione a cura di @nunzia-sannino