Marco Esposito: “Treni veloci, a Sud di Napoli il nulla”

“La differenza con la Spagna – ha osservato l’autore di “Fake Sud” – è fortissima. In Italia a Sud di Napoli c’è il nulla. In Spagna le linee veloci raggiungono anche la costa meridionale. E la Spagna, nel suo insieme, appare più intensamente collegata al resto d’Europa di quanto sia l’Italia”.

0
447

Di recente, il giornalista Marco Esposito ha pubblicato e commentato sul suo profilo facebook personale la cartina dei collegamenti ferroviari veloci a livello europeo.

Mi ha colpito questa cartina”, ha scritto Esposito per poi proseguire: “Nell’ottavo rapporto Ue sulle politiche regionali a pagina 136 mostra i collegamenti ferroviari europei veloci (rosso scuro) e ordinari. L’Italia è il solo grande Paese che ha una rete e un traffico limitati a uno pezzo di territorio”.

La differenza con la Spagna – ha osservato l’autore di “Fake Sud” – è fortissima. In Italia a Sud di Napoli c’è il nulla. In Spagna le linee veloci raggiungono anche la costa meridionale. E la Spagna, nel suo insieme, appare più intensamente collegata al resto d’Europa di quanto sia l’Italia”.

Va sottolineato – ha concluso Esposito – che le linee grigie, per esempio tra Palermo e Bari, indicano che non c’è alcuna linea”.