APPELLO ALL’EUROPA E AL DIRITTO INTERNAZIONALE DI SEPOLTURA

0
359
The gallery was not found!

Appello all’Europa e al diritto internazionale di Sepoltura!!!
Lo Stato italiano finanzia e tiene aperto a Torino il Museo (Lombroso) degli orrori, dove sono esposti le teste e i poveri resti di uomini e donne di cittadini meridionali. Un museo discriminante e discriminatorio, un museo RAZZISTA. Un museo a detta loro di antropologia, si certo di un pazzo razzista che 80 anni prima di Hitler e dei nazisti nei confronti degli ebrei, ha umiliato e ritenuto i meridionali (neo cittadini italiani anno 1861) razza inferiore e antropolocicamente mafiosi. Uno museo che porta il nome di un pazzo criminale e che dopo 160 anni è tenuto ancora aperto e finanziato dallo stato italiano e quindi indirettamente anche dai meridionali (oltre al danno anche la beffa!) nonostante processi giuridici e petizioni e solleciti vari da parte del popolo meridionale. Pertanto facciamo appello al diritto internazionale e ci rivolgiamo all’opinione pubblica internazionale affinché vi sia la giusta e corretta sensibilizzazione affinché si attuano azioni condivise per la chiusura di tale museo.
Agli uomini e donne delle istituzioni( soprattutto meridionali) di ogni ordine e grado e di ogni bandiera politica, non chiedeteci il voto fino a quando questo museo rimarrà aperto. La dignità non è in vendita!
Nunzia Sannino 20 maggio 2021.